Redazione Laboratori Poesia: Daniela Pericone

Redazione Laboratori Poesia: Daniela Pericone

 
 
Sbaglia con cura, incidi
l’errore, la frase è un conto
che non torna, pretesto a disertare
le regole del giorno – nel gioco
improvvisare specchi
e vie di fuga. Manovre
d’inventiva, scarsa vertigine
e buchi neri dove perdere nomi,
chiavi, disdette. Sono un paradosso
sono salda, affondo le caviglie
agito le foglie come
parole ai venti.
 
da La dimora insonne (Moretti&Vitali, 2020)
 
 
 
 

GLI ARTICOLI DI DANIELA PERICONE