Pordenonelegge al Salone del libro di Torino


 
 

Poesia: pordenonelegge al Salone del Libro di Torino

 

Pordenonelegge firma per il terzo anno il cartellone degli incontri dedicati alla poesia al Salone del Libro di Torino: nove appuntamenti con i protagonisti della scena poetica nazionale – da Vivian Lamarque a Davide Rondoni, Antonio Riccardi, Laura Pugno, Milo De Angelis fra gli altri – e con l’omaggio a due decani della poesia italiana e olandese, Giampiero Neri e Willem van Toorn.

Selezionato fra i “ superfestival ” coinvolti nell’edizione 2017 del Salone (in programma al Lingotto dal 18 al 22 maggio), pordenonelegge proporrà a Torino, accanto agli incontri di poesia organizzati dal direttore artistico Gian Mario Villalta con i curatori Alberto Garlini e Valentina Gasparet, un vero must, la Libreria della Poesia, un bookshop che è diventato emblema e “totem” delle iniziative promosse al Lingotto dalla Festa del Libro: uno spazio allestito con Librerie Coop, focalizzato solo sulla poesia con oltre 3.000 titoli che spaziano dagli “introvabili” alle ultime novità di stagione.

E in questa edizione 2017 la Regione Friuli Venezia Giulia rafforza la sua presenza raddoppiando lo spazio espositivo e il numero degli appuntamenti. Il connubio tra cultura e turismo sarà il filo conduttore dei 30 incontri calendarizzati da Fondazione Pordenonelegge.it e ospitati nello stand che sarà caratterizzato dalla presenza della scultura lignea Urban Hugs dell’architetto milanese Stefano Boeri.

Anche quest’anno, poi, la Fondazione Pordenonelegge.it coordina la presenza al Salone degli editori del Friuli Venezia Giulia: a Torino sbarcheranno ben 37 case editrici regionali. Novità 2017 è l’attivazione anche di un tirocinio formativo con l’ Università di Torino per la formazione di studenti che lavoreranno in squadra sulla comunicazione social degli eventi programmati al Salone.

 
 
 
 

VEDI ANCHE