Sandro Pecchiari

Sandro Pecchiari 2

 
 
Dalla redazione di Laboratori Poesia
 
 
Ricordi quella vecchina in bicicletta
incontrata d’improvviso dietro un angolo,
un’attempata pirata della strada:
scusate, ho ottant’anni e passa,
ma esco ogni giorno a vedere gli alberi.
Ogni giorno porto nel soggiorno
un mazzetto di ortiche, menta e margherite
perchè l’amore si sfoglia, brucia e odora piano.

 
 
 
 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.