Federico Rossignoli

Bozza automatica 2190

 
 
Alessandro Canzian suggerisce Federico Rossignoli
dal Premio San Vito Poesia 2019

 
 
 
 
Nell’olfatto s’annoda l’erba bagnata
dal temporale a non so che ricordi.
Qualcuno a mia insaputa credo m’abbia spezzato
un braccio. È capitato qualche anno fa se adesso
al cambiar del tempo sento lo stesso
dolore che avevo dimenticato
di patire se non m’avessi amato.
 
 
 
 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.