il poeta peregrino che rimane in ammirazione davanti all’assenza