Umberto Saba


 
La bocca
che prima mise
alle mie labbra il rosa dell’aurora,
in bei pensieri ne sconto il profumo.
 
O bocca fanciullesca, bocca cara,
che dicevi parole ardite ed eri
così dolce a baciare.
 
 
 
 
 
 

VEDI ANCHE