Tiziano Scarpa

Bozza automatica 934
 
 
Nel cimitero della mia città
vengo a rubare i fiori.
 
Non li darò a una donna.
Non sono per nessuno.
 
Con gli occhi bassi, li offro
alla parola amore
che ho imparato dai morti.
 
 
 
 

VEDI ANCHE