Schema riassuntivo dei versi italiani

Bozza automatica 322

 

 

Dal momento che, nel corso di questi brevi e sintetici interventi, abbiamo già affrontato tutti i versi canonici (non mi riferisco dunque alle varianti non codificate, né alla metrica barbara) della prosodia italiana, questa settimana voglio proporre un brevissimo schema riassuntivo, con nota delle principali varianti.

Ricordo che gli accenti tra parentesi sono secondari, quelli fuori parentesi sono fissi, e la X indica che le sedi accentuative (secondarie) possono variare a scelta.

Le sillabe metriche accentuate in grassetto indicano un accento fisso, mentre quelle regolari un accento secondario.

 

Binario:        

                                ò1/ra

 

Ternario:

                                nell’/ò2/ra

 

Quaternario:

(X°), 3°

(1°), 3°                        è1/nell’/ò3/ra

 

Quinario:     

(X°), 4°

(1°), 4°                        già1/qui/non/4/do

(2°), 4°                        nell’/ò2/ra_a/4/ca

 

Senario:        

(X°), 5°

(2°), 5°                        nell’/ò2/ra/fa/5/le

(1°), (3°), 5°

 

Settenario:

(X°), 6°

(2°), (4°), 6°                nell’/ò2/ra_a/mì4/ca_e/6/ra

(1°), (3°), 6°                è1/nell’/ò3/ra/fa/6/le

(1°), (4°), 6°                è1/nell’/es/tà4/te/càl6/da

(2°), (5°), 6°                nell’/ò2/ra/che/già5/pàs6/sa

 

Ottonario:

3°, 7°                           è1/nell’/ò3/ra/mì5/ste/riò7/sa

(1°), 3°, (5°), 7

 

Novenario: 

2°, 5°, 8°                      nell’/ò2/ra/fa/5/le/gri/8/i

 

Decasillabo:

3°, 6°, 9°                      ma/nell’/ò3/ra/fa/6/le/gri/9/i

 

Endecasillabo:

4°, (7°), 10°                 per/il/mio/cuòr4/che/non/sà7/quel/che/vuò10/le

4°, (8°), 10°                 per/il/mio/cuò4/re_e/per/quel/dòg8/ma/stàn10/co

6°, 10°                         sen/za/ve/de/re/quél6/lo/che/non/vuò10/le

4°, 6°, 10°                    per/il/mio/cuò4/re_e/quél6/lo/che/non/vuò10/le

 

Doppio quinario:        

(X°), 4° || (X°), 4°

 

Doppio senario:

(X°), 5° || (X°), 5°

 

Doppio settenario:   

(X°), 6° || (X°), 6°

 

Doppio ottonario:    

(1°), 3°, (5°), 7 || (1°), 3°, (5°), 7

 

Doppio novenario:

2°, 5°, 8° || 2°, 5°, 8°

 

 

Mario Famularo

 

 

 

 

Commenti