Prime luci del giorno per il giovane monaco affacciato al Nam Khan


 

Foto di Marina Magro

 
 
Una cosa scipita,
col suo sapore di prati
bagnati, questa mattina
nella mia bocca ancora
assopita.
 
Negli occhi nascono come
nell’acque degli acquitrini
le case, il ponte, gli ulivi:
senza calore.
 
Manca il sale
del mondo: il sole.
 
Giorgio Caproni
 
 
 
 

Vota l'articolo
[Voti: 3 Media: 5]

VEDI ANCHE