Premio Mario Bernardi 2017

 
 

Premio di Poesia “Mario Bernardi” 2017


 
 

• Il Comitato organizzatore istituisce il Premio di poesia “Mario Bernardi” al fine di onorare la figura e l’opera di uno degli scrittori e poeti opitergini contemporanei più prolifici.

• Il premio si articola in tre sezioni, le prime due con anche due sottosezioni ciascuna riservate rispettivamente agli adulti e agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del Triveneto:

§ Poesie in lingua italiana A adulti; B studenti.

§ Poesie in una delle parlate del Triveneto C adulti; D studenti.

§ Junior: “Tra Peressina e Ottoboni” (riservata agli alunni delle scuole dell’obbligo di: Oderzo, Ponte di Piave, Salgareda e San Polo di Piave)

• Ciascun autore potrà concorrere con una propria poesia (anche per entrambe le sottosezioni), mai editata né premiata ad altri concorsi, purché le poesie stesse rispettino il tema proposto di anno in anno dal Comitato scientifico del Premio pena l’esclusione dalla selezione.

• Le poesie dattiloscritte, composte da non più di 35-40 versi, dovranno pervenire, anonime e contraddistinte da un codice alfanumerico ben evidente su ciascuna copia, entro e non oltre il 30 giugno 2017 (farà fede il timbro postale) presso:

Segreteria Premio di Poesia “Mario Bernardi”
c/o Fondazione Oderzo Cultura onlus
via G. Garibaldi, 80 – 31046 Oderzo TV
con evidenziata la lettera (A-B-C-D) della sezione cui si intende partecipare.

• Al plico contenente le poesie dovrà essere allegata una busta chiusa con riportato – all’esterno- il codice alfanumerico di riferimento e contenente i dati personali ed i recapiti identificativi dell’autore (la scuola di appartenenza, nel caso delle sottosezioni dedicate agli studenti B- D).

• Il Comitato Scientifico, nominato di anno in anno dal Comitato organizzatore, provvederà, relativamente alle prime due sezioni, a selezionare le poesie che saranno inserite nella pubblicazione promozionale del Premio e tra queste un vincitore assoluto per sottosezione, con adeguata motivazione, oltre a indicare il tema per l’edizione successiva del Premio, mentre la sezione Junior si avvarrà di una propria specifica giuria.

• Ai quattro autori delle poesie identificate quali vincitrici delle prime due sezioni, verrà assegnato il Premio “Mario Bernardi” consistente nella riproduzione dell’applique bronzea di età romana, raffigurante il busto di Sol, conservata nel Museo Archeologico Eno Bellis di Oderzo -Fondazione Oderzo Cultura onlus, Oderzo (TV), oltre ad un attestato di merito.

• La cerimonia di premiazione si terrà nel mese di ottobre 2017 alla presenza delle Autorità, degli Sponsor ecc., presso Palazzo Foscolo in Oderzo – TV.

• La partecipazione al Premio è gratuita e presuppone la conoscenza e accettazione del presente Regolamento ed, in particolare, che le poesie possano essere pubblicate, a cura e spese del Comitato organizzatore o su espressa sua autorizzazione, senza ulteriore consenso degli autori né la necessità di versare loro un qualche compenso a qualsiasi titolo dovuto.

• Le poesie pervenute oltre i termini stabiliti e/o prive delle caratteristiche di identificazione stabilite dal presente regolamento, saranno escluse dalla selezione direttamente dalla Segreteria.

• Il materiale inviato al Premio non verrà restituito in nessun caso.

• I premiati verranno informati con congruo anticipo sia a mezzo telefono che per lettera.

• Con l’invio del proprio elaborato i partecipanti accettano incondizionatamente il presente regolamento e si impegnano a presenziare personalmente alla cerimonia di premiazione nel caso di inserimento nella rosa dei vincitori.

• Le decisione del Comitato scientifico in merito alla scelta delle poesie e alla assegnazione dei premi sono insindacabili e inappellabili.

• Ai sensi del D. Lgs. N. 196/2003 il Comitato Organizzatore dichiara che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato unicamente alla gestione del Premio.

• Ciascun autore dichiara, inoltre, che con l’invio delle poesie partecipanti al concorso acconsente al trattamento dei propri dati personali, e che può richiedere la cancellazione, la rettifica o l’aggiornamento dei propri dati.
 
 
 
 
 
 

VEDI ANCHE