Premio CITTÀ DI FORLÌ 2017


 
 

Premio Letterario Nazionale «CITTÀ DI FORLÌ» 2017

 
 

Il Centro Culturale L’Ortica di Forlì – Sezione orticadonna
con il patrocinio del
Comune di Forlì, Assessorato alla Cultura, Politiche Giovanili, Turismo, Pari Opportunità e Conciliazione
della Provincia di Forlì-Cesena
del Consolato Onorario della Repubblica Slovacca a Forlì
del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione (DIT)– Sede di Forlì
de Il Resto del Carlino
della Società Dante Alighieri Comitato di Forlì-Cesena
con la collaborazione
della Biblioteca Comunale “A. Saffi” di Forlì

 

bandisce la quattordicesima edizione del Premio Letterario Nazionale “CITTÀ DI FORLÌ”

 
 

Il concorso si articola nelle seguenti sezioni:

a) Premio “Sandra Mazzini” per la poesia inedita in lingua italiana. Ogni concorrente deve inviare 3 poesie inedite, mai premiate in altri concorsi, della lunghezza massima di 30 versi ciascuna, in 7 copie dattiloscritte, anonime, debitamente titolate e spillate in gruppi da 3. Va unita alle opere una busta chiusa contenente i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono dell’autore ed eventuale e-mail, e titoli delle poesie inviate, autorizzazione al trattamento dei dati personali e attestazione che si tratta di opera inedita di propria creatività;

b) Premio “Luciano Foglietta ” per la traduzione, riservata quest’anno alle seguenti lingue: francese, inglese, portoghese, russo, slovacco, spagnolo, tedesco. Ogni concorrente dovrà inviare la versione italiana inedita di tre poesie (lunghezza minima 10 versi – lunghezza massima 50 versi) dello stesso poeta straniero contemporaneo (sec. XX-XXI), scelto dal traduttore, unitamente ai testi editi o inediti in lingua originale, in 8 copie dattiloscritte, anonime, debitamente titolate e spillate in gruppi da 3, indicando il nome e la lingua dell’autore tradotto. Va unita alle opere una busta chiusa contenente i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono ed eventuale e-mail del traduttore, nome dell’autore straniero scelto e titoli delle poesie tradotte, autorizzazione al trattamento dei dati personali e attestazione che si tratta di traduzione inedita di propria creatività;

c) Premio “Irene Ugolini Zoli” per la prefazione a un volume di poesie. Inviare tre copie del volume edito non anteriormente al 2011, indicando nomee cognome del prefatore, indirizzo, numero di telefono, eventuale e-mail e autorizzazione al trattamento dei dati personali. È accettato l’invio sia da parte di case editrici che dagli stessi prefatori;

d) Premio “IN Magazine” per la prosa inedita. Inviare un racconto inedito, mai premiato in altri concorsi, della lunghezza massima di 5 cartelle editoriali (30 righe per 60 battute, a cartella) in 5 copie dattiloscritte, anonime, e una copia in file, senza indicazione dei dati dell’autore, all’indirizzo e.mail: premiocittadiforli@anardia.it. Va unita all’opera una busta chiusa contenente i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e.mail dell’autore e titolo del racconto; autorizzazione al trattamento dei dati personali e attestazione che si tratta di opera inedita di propria creatività. Gli stessi dati vanno inseriti in un file a parte che accompagna la spedizione a mezzo e.mail.

I concorrenti di età inferiore ai 14 anni, dovranno indicare la data di nascita all’esterno della busta contenente i dati anagrafici. Non è richiesta alcuna tassa di partecipazione. Le opere dovranno essere inviate, per posta ordinaria, entro e non oltre il 20 Maggio 2017 al Centro Culturale L’Ortica – Via Paradiso, 4 – 47121 Forlì (indicando la/le sezione/i a cui si partecipa). Tel. e fax: 0543/092569, e-mail: premiocittadiforli@anardia.it. Non sono accettate le opere inviate a mezzo posta celere e a mezzo e-mail (escluso il racconto di cui alla sezione prosa inedita). Il materiale inviato non sarà restituito. I libri di poesia verranno donati a biblioteche e scuole locali.

I vincitori del primo premio dell’edizione precedente non potranno, in questa edizione, concorrere nella sezione in cui hanno vinto.

 

Giurie:

per la sezione a, poesia inedita: Daniele Baldinotti, Filippo Baravelli, Patrizia Campri, Giulia Monti, Marino Monti, Luana Pagan;

per la sezione b, traduzione: Gloria Bazzocchi, Giorgio Casadei Turroni, Anabela Cristina Costa da Silva Ferreira, Adele D’Arcangelo,Svetlana Slavkova, Veronika Svoradová, Eva Wiesmann;

per la sezione c, prefazione: Claudia Bartolotti, Tebe Fabbri, Claudio Lelli, Wilma Malucelli, Ariella Monti, Renata Penni;

per la sezione d, racconto inedito: Andrea Barbieri, Paolo Cortesi, Gianluca Gatta, Maria Teresa Indellicati, Jenny Laghi, Cesarina Lucca, Marco Mazzoli, Rosanna Ricci.

Segretaria: Isa Melli.

 

Premi:

Al primo classificato:

della sezione a): pubblicazione della poesia vincitrice sul quotidiano Il Resto del Carlino

della sezione b): pubblicazione della poesia vincitrice, con testo a fronte, sul quotidiano Il Resto del Carlino

della sezione c): opera dell’artista Irene Ugolini Zoli (1910-1997);

della sezione d): servizio speciale sulla rivista In Magazine, con intervista all’autore e pubblicazione del racconto vincitore, al secondo classificato pubblicazione del racconto sulla rivista Il Melozzo, e al terzo classificato pubblicazione del racconto sulla rivista letteraria L’Ortica.

Ai secondi e terzi classificati delle sezioni a) b) e c): oggetti in ceramica realizzate artigianalmente e offerti da Ceramiche Artidea di Meris Giardini, opere d’arte offerte da alcuni artisti e dall’Avis Provinciale di Forlì-Cesena, e opere letterarie; riceveranno premi anche i finalisti e segnalati di ogni sezione.

A vincitori, finalisti e segnalati, che saranno informati telefonicamente o a mezzo e.mail, sarà inoltre consegnato un artistico diploma realizzato da Over Cover Scriba. Saranno conferiti anche i seguenti premi:

Premio La Cócla, offerto dal Centro di Educazione Ambientale di Forlì e Premio Renzo Camporesi riservato agli under 14. La premiazione avrà luogo alla fine di Settembre, a Forlì, all’interno della Cittadella del Buon Vivere (Data e luogo saranno tempestivamente comunicati). E’ d’obbligo la presenza dei vincitori, pena la decadenza del premio, salvo comprovati e documentati motivi di impedimento, nel qual caso è consentita la delega.

I risultati saranno comunicati a mezzo stampa, in internet, sul sito www. anardia.it e su www.facebook.com/centroculturalelortica/

 
 
 
 
 
 

VEDI ANCHE