Premio Antonio Fogazzaro 2017

 
 

PREMIO ANTONIO FOGAZZARO 2017


 
 

Sezione POESIA EDITA IN LINGUA ITALIANA E IN DIALETTO

Il Premio Antonio Fogazzaro intende promuovere a livello nazionale e internazionale la poesia edita in lingua italiana e dialettale, diffondendo la figura e l’opera di Antonio Fogazzaro e la valorizzazione del territorio della Valsolda, la terra materna che ha ispirato i suoi capolavori.

REGOLAMENTO

Premio Antonio Fogazzaro 2017 da attribuire a un libro di poesia in lingua italiana o in dialetto (purché corredato dalla traduzione dei versi), stampato tra il 1° gennaio 2016 e il 30 aprile 2017.

Alla data della pubblicazione del libro l’Autore deve essere maggiorenne e non aver compiuto i 50 anni.

Non si accettano antologie, né edizioni in formato e-book o in qualsiasi altro formato che non sia cartaceo.

I libri dovranno essere inviati dall’Autore o dalla Casa Editrice esclusivamente per posta ordinaria (preferibilmente per “piego libri”) all’indirizzo di ogni Giurato e a quello della Segreteria entro e non oltre il 30 aprile 2017 (farà fede la data del timbro postale). Si prega informare dell’avvenuta spedizione la Segreteria: info@premioantoniofogazzaro.it.

Alla copia per la Segreteria si dovrà allegare: i dati dell’Autore, luogo e data di nascita, numero di telefono/cellulare, recapito postale, indirizzo e-mail e una breve bio-bibliografia (10 righe) con la dichiarazione “autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/2003”.

In caso di mancata osservanza di tali richieste il volume non sarà ammesso al concorso.

N.B.: I volumi pervenuti non saranno restituiti.

La partecipazione al Premio Antonio Fogazzaro è aperta a tutti i cittadini italiani e stranieri di lingua italiana ed è assolutamente gratuita.

Il Giudizio della Giuria è insindacabile. Non saranno tenute in considerazione antologie e ristampe della prima edizione anteriori alla data indicata dal regolamento./p>

I membri della Giuria durano in carica due anni e possono essere riconfermati o meno a insindacabile valutazione dell’Organizzazione del Premio.

I finalisti verranno informati per mail dalla Segreteria.

Una selezione delle poesie premiate e di quelle segnalate dalla Giuria saranno pubblicate nell’Antologia 2017 del Premio edita da New Press Edizioni. Gli autori e gli editori delle opere eventualmente pubblicate e divulgate rinunciano a qualsiasi compenso relativo a tale pubblicazione.

PREMIO:

Primo classificato: 1.000,00 (mille) Euro, offerto da BiM (Consorzio Bacino Imbrifero Montano del Ticino, sede di Porlezza/CO).

Il premio dovrà essere ritirato personalmente dal vincitore. In caso di assenza, il vincitore ha diritto al titolo del premio, ma non al corrispettivo in denaro o in altri equivalenti.

I Finalisti riceveranno l’attestato di partecipazione e 1 copia del volume antologico del Premio.

Il Comitato organizzatore si riserva la facoltà di istituire premi speciali o supplementari.

La premiazione avrà luogo nell’ambito degli eventi del Festival del Premio Antonio Fogazzaro, all’inizio di settembre 2017 a Como.

La Giuria (alla quale spedire i volumi, con l’indicazione “PAF” sulla busta) è composta da:
Mario Santagostini (Presidente): Via Stradella 2, 20129 Milano
Maurizio Cucchi: Via Edmondo De Amicis 39, 20123 Milano
Laura Garavaglia: Via Torno 8, 22100 Como
Tiziana Piras: Casella Postale 50, Ufficio di Gorizia 4, 34170 Gorizia
Matteo Vercesi: Via Monte Verena 12, 30030 Cazzago di Pianiga (Venezia)

 
 

Segreteria, Matilde Camagni: Via Mentana 43, 20900 Monza (MB)
per informazioni: info@premioantoniofogazzaro.it – www.premioantoniofogazzaro.it

 
 
 
 
 
 

VEDI ANCHE