Maurizio Cucchi

Maurizio Cucchi

foto di Dino Ignani

 
 
Alessandro Canzian suggerisce Maurizio Cucchi
 
 
 
 
Ed ecco che il sottile labirinto
della viva naturale frattale
diventa un paesaggio o un arcipelago
abitato dalla sommessa grazia
fluttuante di infiorescenze e vincoli
ricami di sapienti tessiture
dove anche la pensosa pietra
riesca a sognare la gioia quieta
che disegna il più trasparente
il più luminoso sbocciare.
 
 
 
 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.