Maria Milena Priviero

 

Maria Milena Priviero vive a Pordenone, dove è nata, da madre istriana e padre friulano, ma ha trascorso l’infanzia e la giovinezza a Ravenna. Già bibliotecaria, animatrice culturale e curatrice del Notiziario del Comune di Porcia (Pordenone), ha pubblicato per diversi anni le sue opere nelle antologie dei concorsi e on-line nei siti letterari.

Per i tipi della Samuele Editore di Fanna pubblica Il tempo rubato e Da capo al fine.

 
 
 
 
Parole e foglie
 
Le parole che ci dicemmo
sono foglie di un albero ora sguarnito.
Ultime di questo nostro tardo
autunno, mi ritornano ancora
in quel loro fresco significare
di foglie verdi un tempo
 
 
 
 
 
 
Come un foglio di carta
ripiegato in un cassetto
mi metto via di tanto in tanto
e mi dimentico
 
 
 
 

Vota l'articolo
[Voti: 2 Media: 5]

VEDI ANCHE