Giuseppe Nava (Italia) – ita/eng

Giuseppe Nava (Italia) - ita/eng
 
 
se basta un gesto, lo stomaco stretto al pugno,
la notte che passa senza sonno, se basta un gesto
che sposta l’aria della fine verso il centro del mondo,
l’elenco si può modificare ogni momento, i nomi
dei morti, di anni trentuno, di anni ventiquattro,
se basta un gesto chi può dire: io non c’entro,
non conosco nessuno, non è neppure il mio momento,
se basta un gesto come girarsi, gettare con noncuranza,
scrivere una volta di più o di meno, non dire
non guardare, non controllare se basta –
avremo presto il panico alle spalle –
qualcuno dirà perché non l’hai detto,
come potevo aiutarti, bastava dire,
bastava un gesto
 
 
 
 
 
 
if a gesture is enough, your stomach clenched in a fist,
the night passing sleeplessly away, if a gesture is enough
to shift the air around the end towards the centre of the world,
the list can be altered anytime, the names
of the dead, thirty-one year old ones, twenty-four year old ones,
if a gesture is enough who can say: I’ve got nothing to do with it,
I don’t know any of these guys, it’s not even my moment,
if a gesture is enough like turning, throwing away carelessly,
writing once more or once less, not saying
not seeing, not checking if this is enough –
we would soon leave panic behind –
somebody may say why didn’t you say anything,
how could I have helped you, saying something might have been enough,
a gesture could have been enough
 
 
Traduzione di Sandro Pecchiari
 
 
 
 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.