Filippo Ravizza

Filippo Ravizza
 
 
Alessandro Canzian suggerisce Filippo Ravizza
 
 
Le carezze date
 
Dunque è qui che passa come pietra
immobile nel suo svanire passa
la generazione che ora parla respira
e non sa non si ferma a pensare
che quelle parole e quei respiri finiranno
finiranno persino i pensieri che a tutti
parevano cantare nel più fondo del cuore
finiranno i baci belli e le carezze
date ai figli con la luce tenue e cara
delle sere d’inverno…
finiranno finiranno nel nulla
saranno niente di niente
parole svanite grida mai esistite
nel baratro delle generazioni perdute.
 
 
 
 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.