Dylan Thomas

 
 
Twenty-four years remind the tears of my eyes.
(Bury the dead for fear that they walk to the grave in labour).
In the groin of the natural doorway I crouched like a tailor
Sewing a shroud for a journey
By the light of the meat-eating sun.
Dressed to die, the sensual strut begun,
With my red veins full of money,
In the final direction of the elementary town
I advance for as long as forever is.
 
 
 
 
Ventiquattr’anni mi ricordano le lacrime agli occhi.
(Sotterra i morti se temi che vadano alla tomba con le doglie).
Nel vano dell’uscio naturale mi accovacciai come un sarto
a cucirmi il sudario per il viaggio
alla luce di un sole carnivoro.
Vestito per morire, la marcia sensuale iniziata,
le mie rosse vene zeppe di denaro,
nella rotta finale della città elementare
io avanzo per quanto lungo è il sempre.
 
 
Traduzione di Laboratori Poesia
 
 
 
 

VEDI ANCHE