Damsi Figueroa (Cile, 1976) – ita/espa


 
 
L’idea d’esistere
 
So quello che sono
E anche se lo so non mi chiamo
L’idea di essere a metà in qualsiasi luogo
Come se le metà non fossero solamente due
Sono molto di più quando mi so
E anche se lo so non mi chiamo
Chiamarsi è appartenere
E io non riesco ad unire le sillabe che mi intrappolino
Mi so, è vero, sono
E anche se lo so non mi chiamo
 
 
 
 
La idea de estar
 
Sé lo que soy
Y aun sabiéndolo no me nombro
La idea de estar a medias en todas partes
Como si las mitades no fuesen tan sólo dos
Soy tanto más cuando me sé
Y aun sabiéndolo no me nombro
Nombrarse es pertenecer
Y yo no logro juntar las sílabas que me atrapen
Me sé, es cierto, soy
Y aun sabiéndome no me nombro
 
 
Traduzione di Antonio Nazzaro
 
 
 
 

VEDI ANCHE