Corso di Lettura e Scrittura Poetica – 29 gennaio

Corso di Lettura e Scrittura Poetica – 29 gennaio

 

Partito il primo Corso di Lettura e Scrittura poetica della Samuele Editore, con base a Maniago (presso la Casa della Gioventù). Un Corso che si svolgerà ogni due venerdì del mese dalle 19 alle 21 fino al 3 giugno e che si è assestato a un numero di sette partecipanti. Un gruppo variegato che non comprende solo scrittori di versi ma anche persone interessate semplicemente alla lettura, parte fondamentale del programma.

In questa prima data, dopo aver fornito i partecipanti di diversi volumi della Casa (in linea con le politiche dell’Editore di promozione della Poesia), abbiamo affrontato il tema del Cos’è la poesia? prendendo coscienza che spesso consideriamo poesia solo l’espressione di sé. Una breve carrellata sui significati storici e sulle funzioni della poesia dagli antichi greci alla contemporaneità ha fatto emergere un ventaglio ampio di significati che sono stati il punto di partenza per riflettere sul lettore e sul significato dello scrivere in versi, e sulla responsabilità che questo comporta.

Abbiamo preso inoltre atto che (e devo dire il gruppo si è dimostrato altamente ricettivo) il lavoro maggiore non va fatto sulle parole ma principalmente sul proprio approccio alla realtà, sul coraggio necessario all’apertura di sé, sull’accettazione del mondo. Per poi tornare allo strumento parola nelle sue varie possibilità e opzioni.

In chiusura abbiamo infatti esaminato le figure retoriche, i significati dei suoni, fino ad arrivare a parlare di correlativo oggettivo e di eliminazione del non necessario. La lettura di un testo di Montale è stato un momento di verifica di quanto visitato che ha aperto al saluto nella forma di una lettura di una propria poesia a testa, momento di particolare importanza in quanto verifica a caldo di sé.

Ai partecipanti è stato inoltre dato un compito per casa. Copiare (a mano o a computer) le due parti di Xenia del succitato Montale. Esercizio fondamentale per capire cosa il poeta voleva dire e come lo ha detto.

 

Il prossimo incontro sarà venerdì 12 febbraio sempre dalle 19 alle 21, e inizieremo la lettura di alcuni poeti novecenteschi italiani.

Samuele Editore

 
 
 
 
 
 

VEDI ANCHE