Archive For The “Mario Famularo” Category

Voglio così come il sorbo tra i larici e gli abeti coprirmi di infinita neve – Roberta Dapunt
Oggi tutto è incerto, l’attesa è castigo e disciplina – Emilia Barbato
Nell’azzardo del respiro la piena dell’affanno – Loriana D’Ari
il dramma delle piccole cose insignificanti – Marco Tufano
Se amore è perdita e insieme acquisizione – Bruno Di Pietro
parlare senza dire è la sola soluzione, scrivere un diario di gesti – Daniele Barbieri
è un’altra la vita, un indizio di luce inesplosa – Daniela Pericone
preannuncia una catastrofe in forma di sospiro – Luciano Mazziotta
Ogni partenza è identificarsi con quanto sopravvive – Carlo Ragliani
Nell’assenza compresi quanta vita ci vuole – Lucianna Argentino
Go Top
Vai alla barra degli strumenti