Barbara Guest


 
 
Parachutes, My Love, Could Carry Us Higher
 
I just said I didn’t know
And now you are holding me
In your arms,
How kind.
Parachutes, my love, could carry us higher.
Yet around the net I am floating
Pink and pale blue fish are caught in it,
They are beautiful,
But they are not good for eating.
Parachutes, my love, could carry us higher
Than this mid-air in which we tremble,
Having exercised our arms in swimming,
Now the suspension, you say,
Is exquisite. I do not know.
There is coral below the surface,
There is sand, and berries
Like pomegranates grow.
This wide net, I am treading water
Near it, bubbles are rising and salt
Drying on my lashes, yet I am no nearer
Air than water. I am closer to you
Than land and I am in a stranger ocean
Than I wished.
 
 
 
 
I paracadute, amore mio, potrebbero portarci più in alto
 
Ho appena detto che non lo so
E ora mi stai stringendo
Tra le tue braccia,
Che gentile.
I paracadute, amore mio, potrebbero portarci più in alto.
Eppure intorno alla rete che faccio fluttuare
Restano impigliati pesci rosa e blu pallido,
Sono splendidi,
Ma non sono buoni da mangiare.
I paracadute, amore mio, potrebbero portarci più in alto
Di questa mezz’aria in cui ondeggiamo,
Avendo braccia esercitate al nuoto,
Ora la sospensione, dici,
È deliziosa. Non so.
C’è corallo sotto la superficie,
C’è sabbia, e le uova di pesce
Crescono come melagrane.
Questa grande rete, le sto camminando vicino
Nell’acqua, salgono bolle e il sale
Sta seccando sulle mie ciglia, eppure non sono più vicina
All’aria che all’acqua. Sono più vicina a te
Che alla terra e mi trovo in un oceano più strano
Di quanto speravo.
 
 
Traduzione di Vittore Baroni
 
 
 
 

VEDI ANCHE